Via Parma 16 - 63100, Ascoli Piceno +393473353773 Orario Ufficio; 9.00 - 18.00

Azienda XXXXXXX_9

PROGETTO D’INVESTIMENTO E AL CREDITO D’IMPOSTA

  • Project Date: 16 Marzo, 2021
  • Categories: Credito d’imposta per gli investimenti nei comuni del centro Italia colpiti dal sisma a far data dal 24 agosto 2016 (art. 18-quater del decreto-legge n. 8 del 2017)
  • Skills: Industria 4.0, Sviluppo progettuale, Innovazione di processo e di prodotto.
  • Budgets: € 88.579,00
  • Credito D'imposta Ottenuto: Totale agevolazioni: € 39.861,00

Azienda XXXXXXX_9

Credito d’imposta 2018-2020 per investimenti nelle aree del cratere sismico 2020

Attività agevolabili

Investimenti effettuati in macchinari, impianti e attrezzature varie tutti nuovi di fabbrica e relativi: alla creazione di un nuovo stabilimento; all’ampliamento della capacità di uno stabilimento esistente; alla diversificazione della produzione di uno stabilimento; per ottenere prodotti mai fabbricati precedentemente o per cambiamento fondamentale del processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente.

Agevolazioni

Il beneficio consiste nel riconoscimento di un credito d’imposta, da utilizzare in compensazione in dichiarazione dei redditi, la cui misura è differenziata in relazione alle dimensioni aziendali:

  • 45% PMI,
  • 35% Medie Imprese,
  • 25% Grandi Imprese.

Tetto massimo per ciascun progetto d’investimento:

  • 3 milioni per le PMI,
  • 10 milioni per le medie imprese,
  • 15 milioni per le grandi imprese.

Il credito d’imposta è commisurato alla quota del costo complessivo degli investimenti, al lordo degli ammortamenti fiscali dedotti nel periodo d’imposta per beni appartenenti alle medesime categorie di quelli oggetto dell’investimento (macchinari, impianti e attrezzature), con esclusione comunque degli ammortamenti relativi al bene agevolato.

Alle imprese attive nel settore della produzione primaria di prodotti agricoli, nel settore della pesca e dell’acquacoltura e nel settore della trasformazione e della commercializzazione degli stessi, gli aiuti sono concessi nei limiti e alle condizioni previsti dalla normativa europea in materia di aiuti di Stato nei settori agricolo, forestale, delle zone rurali e ittico.

L’azienda XXXXXXXè ormai una delle aziende conosciute di prodotti artigianali  e tipici  ascolani e non: dalla pasta all’uovo ai prodotti “pastellati e panati” come olive , cremini,  “ fritti tipici ascolani” e altri cibi fritti come carne di maiale fritta, pesce fritto, pollo fritto, ecc.

XXXXXXXha già perfezionato i rivestimenti di pastella e briciole di pane per creare un'impanatura deliziosa come quella fatta in casa. XXXXXXXha trovato la soluzione attraverso l’utilizzo di attrezzature specifiche riuscendo ad offrire ai propri clienti un prodotto di ottima qualità.

L’azienda, per innovare il processo produttivo e aumentare e migliorare l’offerta di prodotti alla propria clientela, si è pertanto dotata di ulteriori macchinari e attrezzature.

Si riportano i macchinari acquistati:

-----------------         TRITACARNE MOD.32 ECO CE C/INVERSIONE VENTILATO B/INOX CE kW.1,5 V.400

DESCRIZIONE:
- Macchina con bocca 32 adatta per la lavorazione delle carni di maiale
- Riduttore di velocità di tipo industriale, in acciaio, a bagno d'olio
- Bocca, coclea in ghisa sferoidale con cuscinetto reggispinta e paraolio all'innesto della coclea con l'albero trascinatore
- Motore MONOFASE HP 1,5 (Kw 1,1) - giri 100 e rapporto 1:13
- Invertitore di marcia.
- Produzione oraria Kg. 250 circa

-----------------        COSTRUZIONE DI GRUPPO DOSAGGIO TORTELLINI

DESCRIZIONE: Macchine automatiche modulari ad alto rendimento per pasta fresca ripiena, in grado di produrre tortellini e tortelloni ricalcando le tecniche manuali e le metodologie utilizzate dall'antica tradizione artigianale Emiliana. Facilità di utilizzo, assenza di complicate regolazioni, formati di pasta ripiena come quelli fatti a mano sono le proposte di Storci per la pasta ripiena.

-----------------        GRATTUGIA MAXI HP2 RULLO INOX BOCCA 185X110 V. 400 CE

DESCRIZIONE: Grattugia Maxi GG HP2 - Grattugia in alluminio pressofuso lucidato -  Alimentazione: 230/400 V - 50 Hz (trifase) - Potenza: 1,50 Kw (2,00 Hp) - Produzione oraria grattugia: 100 Kg - Bocca grattugia: 180x110 mm - Peso netto mono/tri fase: 30,0/30,0 Kg - Dimensioni: 500x280x570 mm - Dotato di protezione termica - Rullo in acciaio inox.

-----------------        TORTELLINATRICE T5 C - FORMATO ROMA

DESCRIZIONE:

La T 5 B è una macchina per la produzione del tortellino classico (tipo Bologna) con ripieno a base di carne. Anche per produzione di tortellino “mignon”.  Macchina estremamente affidabile e robusta. Caratteristiche tecniche principali: - Struttura in alluminio anodizzato con coperture e basamento in acciaio inox, montata su ruote. - Rulli laminatori registrabili con motorizzazione indipendente. - Alimentatore continuo del ripieno regolabile (con macchina in moto) e facilmente smontabile per pulizia. - Gruppo di formatura del tortellino totalmente automatico. - Parti a contatto con l’alimento in acciaio inossidabile o trattate con rivestimenti atossici.

-----------------        SFOGLIATRICE AUTOMATICA A VASCA SEMPLICE COMPLETA DI ACCESSORI D'USO E LIBRETTO ISTRUZIONI MOD A320 MATR. 202018

DESCRIZIONE:

Sfogliatrice automatica per la produzione di sfoglia di pasta alimentare dello spessore di mm. 5/6. Il gruppo laminatore della sfogliatrice è costituito da 3 coppie di rulli con profili speciali montati su quattro spalle. Le spalle laterali esterne in acciaio sono sede dei cuscinetti, mentre le due spalle interne in polietilene servono per il contenimento della pasta e sono distanziate 20 mm. dalle spalle in acciaio, questo accorgimento elimina la possibilità di infiltrazioni di umidità nei cuscinetti. Le operazioni di pulizia sono facilitate dalla possibilità di asportare il nastro trasportatore e l’albero con pale della vasca impastatrice. La struttura della sfogliatrice è in acciaio inox ed è corredata da dispositivi di sicurezza a norma delle vigenti leggi.

-----------------        FORNO RATIONAL MOD. ICOMBI PRO A GAS 10 GN 1/1 CON STRUTTURA COMPLETAMENTE IN ACCIAIO INOX, di seguito le i funzionalità:

Density control: Efficienza reinterpretata ci si dimentica di apparecchi di cottura ingombranti e con iCombi in meno di un 1 m2 ca. Carne, pesce, pollame, verdura o prodotti da forno. Servizio à la carte, catering, servizio a domicilio o ristorazione. Grazie all'interazione degli assistenti intelligenti, elimina la necessità di tanti apparecchi. Con una più potente circolazione dell’aria e deumidificazione, iDensityControl assicura una produttività superiore di circa il 50%*, con una riduzione del tempo di cottura di circa il 10%*. E garantisce risultati uniformi, anche in ogni angolo. Al contempo, l’intuitivo concetto operativo offre un supporto ottimale agli utenti e consente di ridurre al minimo gli errori. La produzione può così proseguire, ripetutamente.
iCooking Suite: intelligenza di cottura di iCombi Pro. Per raggiungere il risultato (cottura di 1 -10 -100 bistecche o altro), iCombi Pro confronta continuamente lo stato dell’alimento con l’obiettivo previsto, calcola l’avanzamento di cottura e regola la temperatura in modo intelligente. Consente il caricamento misto oltre a quello individuale.

iCombi Pro regola i parametri di cottura così puoi cucinare entrambi contemporaneamente. Inoltre, è possibile intervenire nel processo di cottura e modifica l’obiettivo.  iCombi Pro regola la temperatura e il tempo in modo ottimale.

E sarà riproducibile in qualsiasi momento, indipendentemente da chi utilizza il sistema di cottura. iProduction Manager:la vita in cucina: lo stress e la frenesia per avere tutto pronto contemporaneamente e con puntualità.

Una sfida logistica sia che si usi carta e penna o un software. Con la funzione iProductionManager. Inserisci semplicemente le pietanze sul display e iCombi Pro ti farà vedere cos'altro puoi cucinare allo stesso tempo. Ora ti basta solo specificare se vuoi cuocere in modo efficiente in termini di tempo o consumo energetico. Il sistema monitora ogni ripiano singolarmente, in modo che i tempi di cottura vengano adattati intelligentemente alla quantità e al risultato desiderato. Decidi tu se preferisci che le pietanze inizino a cuocere contemporaneamente o finiscano di cuocere nello stesso momento. In ogni caso, iCombi Pro ti segnala quali pietanze vanno inserite nella camera di cottura e voilà: il pranzo è servito.

Si riportano le attrezzature acquistate:

-----------------        SOTTOTELAIO UG II

-----------------        PIASTRA INOX MOD.32 mm 2

Tali macchinari /attrezzature, migliora ed innova il processo produttivo dell’azienda e consente di offrire ai propri clienti tipologie di prodotto nuove e in maggiore quantità che precedentemente non potevano essere offerta: maggiori quantità senza rinunciare alla qualità, al gusto e alla “presentazione”.

 

*** Nota per alcune aziende è necessario mantenere i vincoli di riservatezza per questo non vengono pubblicati i nominativi!